Una conversazione in particolare?

Caricamento in corso...

venerdì 23 marzo 2012

Due novità da Amanda Grange in arrivo quest’estate

Cari Lettori e Amici di Old Friends & New Fancies,
Quest’estate vedrà ben due novi da parte di una delle nostre autrici più amate, una scrittrice che teniamo sempre d’occhio, di cui in Italia è stato tradotto solo un derivato (il sequel paranormal Mr Darcy, Vampyre) e di cui speriamo di vedere tradotti al più presto i Diari
Si tratta di Amanda Grange (che abbiamo anche avuto l'onore di intervistare a proposito di Colonel Brandon's Diary) che ha ben due progetti in cantiere. 

Il primo è un sequel di natura ‘archeologica’, scritto in collaborazione con Jacqueline Webb, esperta di Egittologia e autrice di Historical Romance ambientati in Egitto (Dragonsheart e The Scarlet Queen) e parla delle avventure di Mr Darcy all’ombra delle piramidi. 
Pride and Pyramids: Mr Darcy in Egypt è un sequel che si svolge quindici anni dopo il matrimonio fra Darcy ed Elizabeth e esprime la frenesia per l’Egittologia durante il periodo Regency con una continuazione di Orgoglio e Pregiudizio dai toni romantici e avventurosi. 
Autori: Amanda Grange, Jacqueline Webb 
Titolo: Pride and Pyramids: Mr Darcy in Egypt 
Casa Editrice: Sourcebooks Landmark 
Pagine 320 
Lingua: Inglese 
Data Pubblicazione: 27 Agosto 2012
☞  Compralo su Amazon
Trama: Quando Elizabeth, Darcy e i loro vivaci bambini si recano in Egitto assieme al fratello più giovane del Colonnello Fitzwilliam, interludi romantici fra Darcy ed Elizabeth si intrecciano con un intricato mistero risalente a un’antica donna Egizia. Un tesoro a lungo celato verrà ritrovato, un furto e un tradimento perpetrati dal sempre malvagio George Wickham verranno scongiurati e verrà data la pace a un antico spirito. 
 >Leggi QUI un estratto del primo capitolo <

La cover in anteprima!
Noi Lizzies l'adoriamo già, voi che ne pensate?
Il secondo è un romanzo firmato interamente da Amanda Grange, un retelling di Orgoglio e Pregiudizio in forma epistolare dal titolo Dear Mr Darcy
Amanda Grange, partendo dall’asserzione che il romanzo fosse stato scritto in forma epistolare nella sua prima stesura, ha provveduto a fornirci la sua versione della storia che si dipana rigorosamente attraverso le missive dei vari personaggi di Orgoglio e Pregiudizio, talvolta anche di quelli che non compaiono nel romanzo di Jane Austen. 
Il libro della Grange, infatti, prende il via con la morte del padre di Mr Darcy, precedentemente al matrimonio fra Louisa Bingley e Mr Hurst, ben quattro anni prima gli eventi di Pride and Prejudice, e termina leggermente dopo la fine del romanzo della Austen. 

Autore: Amanda Grange 
Titolo: Dear Mr Darcy 
Editore: Berkley Trade 
Lingua: Inglese 
Pagine: 384 
Data di Pubblicazione: 07 Agosto 2012 
Quando abbiamo saputo che si trattava di un retelling abbiamo chiesto ad Amanda Grange da quale punto di vista fosse raccontata questa nuova versione della storia. 

Questo è ciò che la gentilissima Amanda Grange ci ha risposto:

"Non è un retelling da un punto di vista specifico, è un romanzo in forma di lettere fra i personaggi. Quando Jane Austen ha proposto per la prima volta Orgoglio e Pregiudizio agli editori, sappiamo che era in una versione differente da quella che abbiamo adesso e c’è un’ipotesi ragionevole che esso potesse avere una forma epistolare, dal momento che Jane utilizzava quello stile negli altri lavori di quel periodo. 
Così ho ricreato il libro così come Jane Austen avrebbe potuto scriverlo originariamente. È stato un lavoro fatto con passione, come potete ben immaginare."

Eccovi un esempio:

Da Caroline Bingley a Mrs Bingley
Londra, 28 Luglio


Mama,


Louisa e io andremo a Pemberley! Pemberley! Una delle più raffinate tenute in Inghilterra. Come mi invidieranno i miei amici. Sono sicura che Miss Darcy sarà deliziosa quanto lo è suo fratello. Charles dice che è qualche anno più giovane di Mr Darcy, ma meglio così. Io e Louisa siamo certe che la ameremo alla follia. Suona il pianoforte e l’arpa, il che significa che avremo molte occasioni per suonare duetti con lei e per cantare mentre lei suona; e ovviamente anche noi suoneremo mentre lei canta. Che meraviglia sarà trascorrere l’estate nel Derbyshire! L’invito è solo per una settimana, ma voi non dovete aspettarci troppo presto di ritorno nello Yorkshire, dal momento che sono sicura che ci renderemo indispensabili a Mr Darcy e a sua sorella e così entrambi ci pregheranno di fermarci ancora.

A proposito, abbiamo fatto spese, come potrete immaginare, dal momento che siamo ben determinate ad apparire al meglio.. Pensate solo questo: l’anno prossimo in questo periodo potrei essere Mrs Darcy e voi verreste a farmi visita a Pemberley. Vi scriverò senz’altro spesso e vi farò sapere tutto al riguardo.

La vostra rispettosa figlia,
Caroline
Louisa Bingley a Mrs Bingley
Londra, 31 Luglio

Mama,

vorreste parlare seriamente a Caroline? Continua a dire che non devo attrarre l’attenzione di Mr Darcy, che non devo risvegliare il suo affetto quando andremo a Pemberley. Dice che è lei quella destinata a Mr Darcy, è una sua ferma convinzione, ma è assurdo: non lo ha neanche incontrato. Io sono la più grande e quella che ne ha più diritto, quindi non capisco perché dovrei tralasciare la possibilità di accaparrarmi Mr Darcy. Da ciò che dice Charles si tratta di un uomo molto ricco e avvenente. Caroline può continuare a dire che sono bell’e impegnata con Mr Hurst, ma Mr Hurst non si è ancora proposto ed è talmente pigro che potrebbe non riuscire a raccogliere le energie per farlo. Vi prego, Mama, scrivetele, e fatelo appena ricevete questa mia. 

La vostra affezionata figlia
Louisa
Mrs Bingley a Caroline Bingley
Yorkshire, 2 Agosto 

Mia cara ragazza,

Lo so che conquistare questo Mr Darcy è il tuo scopo, e c’è poco da meravigliarsi se è ricco e attraente come dici tu, ma se dovesse accadere che si invaghisca di Louisa, lascialo a lei. Saremo ugualmente ospiti a Pemberley.

La tua madre adorante.
Naturalmente c’è anche un’enorme quantità di lettere di Darcy che riguardano Elizabeth! E lettere di Elizabeth che riguardano Mr Darcy! È davvero un libro diverso e spero che i miei lettori lo ameranno.


Come potete immaginare questo libro è già entrato dritto dritto nella wishlist delle Lizzies! E nelle vostre?
Reputiamo che questo libro — così come Pride and Pyramids — sia davvero un’occasione da non farsi sfuggire: speriamo che le Case Editrici Italiane la colgano al volo e traducano queste fantastiche prossime uscite!
Testo Originale 

AMANDA GRANGE: It's not from a specific point of view, it's in the form of letters between the characters. 
When Jane Austen first offered Pride and Prejudice to the publishers, we know it was a very different version to the one we have now, and there is reasonable speculation that it was written in the form of letters, as Jane used that form in other works at the time. 
So I've recreated the book as Jane might have originally written it. It's been a labour of love, as you can imagine. Here's a sample: 

Caroline Bingley to Mrs Bingley 
London, July 28 
Mama, 
Louisa and I are going to Pemberley! Pemberley! One of the finest estates in England. How green all my friends will be. I am sure Miss Darcy will be just as delightful as her brother. She is some years younger than Mr Darcy, Charles says, but so much the better. Louisa and I are sure we will dote on her. She plays the pianoforte and the harp, which means we will have plenty of opportunities to play duets with her and sing whilst she plays; and of course we will play whilst she sings, too. How wonderful it will be, spending the summer in Derbyshire! The invitation is only for a sennight, but you must not expect us back in Yorkshire very soon, for I am sure we can make ourselves indispensable to Mr Darcy and his sister and then they will both be begging us to stay. 
By the bye, we have been shopping, as you might imagine, for we are both determined to look our best. Just think, by this time next year I might be Mrs Darcy, and you might be visiting me at Pemberley. I will be sure to write to you often and let you know all about it.
Your dutiful daughter, 
Caroline 

Louisa Bingley to Mrs Bingley 
London, July 31 
Mama, 
Will you speak to Caroline most seriously? She keeps saying that I must not try to attract Mr Darcy’s attention, nor engage his affections, when we go to Pemberley. She says that she is destined for Mr Darcy, she feels it most strongly, but this is absurd, she has never even met him. I am the eldest and I am the one with the strongest claim and I am sure I do now know why I should neglect a chance of fixing Mr Darcy. From what Charles says he is very rich and very handsome. Caroline will keep saying that I am as good as engaged to Mr Hurst, but Mr Hurst has not yet proposed, and he is so indolent that he might never summon up the energy to do so. Do, pray, write to her Mama, and do it by return. 
Your loving daughter, 
Louisa 

Mrs Bingley to Caroline Bingley 
Yorkshire, August 2 
My dear girl, Now I know you have your heart set on this Mr Darcy, and small wonder if he is as rich and handsome as you say he is, but if should happen to take a fancy to Louisa, then let him have her. We’ll all be visitors at Pemberley, just the same. 
Your doting Ma 

Of course, there are plenty of letters from Darcy about Elizabeth too! And also letters from Elizabeth about Mr Darcy! It's something really different and I hope my readers are going to love it.

Ringraziamo calorosamente Amanda Grange per averci consentito la pubblicazione delle sue parole e del suo lavoro!
[We heartily thank Amanda Grange, who let us publish her words and her work]
 Link Utili 

Nessun commento:

Posta un commento

"È solo un romanzo...o, in breve, un'opera in cui i più grandi poteri della mente vengono esercitati, in cui la più profonda conoscenza della natura umana, la più felice delineazione della sua varietà, le più vivaci effusioni di arguzia e umorismo sono trasmesse al mondo nel miglior linguaggio possibile."

L'Abbazia di Northanger

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Share US!

Share The Lizzies!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Segui le Conversazioni!