Una conversazione in particolare?

Caricamento in corso...

venerdì 16 dicembre 2011

Happy Birthday, Dear Aunt Jane! + Ebook & GiveAway

Carissimi Ospiti di Old Friends & New Fancies,

come molti di voi sapranno, oggi è un giorno davvero speciale per noi, come per ogni Janeites, poiché si celebra il 236esimo Compleanno della nostra amatissima cara Zia Jane!
Il nostro biglietto d'Auguri per la cara Zia Jane!
Abbiamo appena celebrato il bicentenario del suo primo meraviglio romanzo, Sense and Sensibility (Ragione e Sentimento - 1811) e ci prepariamo a festeggiare il prossimo di Pride and Prejudice (Orgoglio e Pregiudizio - 1813), ma ogni anno che passa ci rendiamo conto di quanto sia importante il giorno che ha visto la nascita di una Donna tanto meravigliosa da conquistarsi da sola l'eternità, in un tempo in cui nessuno avrebbe creduto nell'intelletto femminile, figuriamoci nel talento o addirittura nel Genio, anche per ciò ne ricordiamo la conquista e ringraziamo carta ed inchiostro per avercene consegnato i meriti.
In un giorno come questo, potevamo semplicemente festeggiare con un brindisi a Zia Jane?!
Eh no! Ormai ci conoscete abbastanza da immaginare quanto ci siamo date da fare noi Lizzies per regalarvi un post pieno di sorprese!

E se avremmo voluto organizzare un vero Party in pieno stile Regency per tutti voi, ahinoi, l'impossibilità della sua realizzazione ci ha riportate con i piedi per terra, ridimensionando le nostre ambizioni, senza intaccare, però, l'impegno e l'entusiasmo di regalarvi qualcosa (speriamo!) che vi sia ugualmente gradito, invitandovi fin d'ora a commentare numerosi a questo post, poiché c'è un premio interessante in palio!

IL PRIMO OMAGGIO A ZIA JANE

Il primo omaggio che abbiamo creato appositamente per questo giorno è dedicato a Zia Jane...
Si tratta di una bellissima short story scritta dalla nostra LizzyGee (Gabriella Parisi) ispirata ai personaggi di Orgoglio e Pregiudizio ed intitolata "Il Natale di Georgiana", cui segue un'interessante Appendice di LizzyS (Silvia Ogier) sui personaggi protagonisti del racconto, il tutto coadiuvato dalla grafica di LizzyP (Miss Claire) che ha confezionato l'EBOOK!
Siamo, perciò, orgogliose e felicissime di regalarvi questo primo mini-spinoff austeniano di Old Friends & New Fancies, sperando di leggere presto i vostri commenti in merito e scoprire se vi è piaciuto o meno!
La copertina dell'ebook creata da LizzyP
L'ebook è scaricabile in formato pdf da questo link:


Buona lettura e non dimenticate di scriverci i vostri commenti!!!

IL SECONDO OMAGGIO A ZIA JANE

Il secondo omaggio a Zia Jane ed al nostro pubblico è una cosa utile...e cosa può esserci di utile quando l'anno sta per finire?!
Ebbene, sì! UN CALENDARIO!!!
Apri l'immagine su un'altra finestra, salvala e stampala nel formato che preferisci!
Il calendario, creato per OF&NF dalla nostra LizzyP, è in formato A3 (29,7 x 42 cm), scaricabile e stampabile, ovviamente, anche riducibile alla dimensione che preferite!
Ma non è finita qui!
Rispondete alla domanda che vi poniamo di seguito in un commento e parteciperete automaticamente al GiveAway che darà diritto al fortunato vincitore di vedersi recapitare direttamente a casa il Calendario stampato, plastificato e pronto da appendere!
PER COMMENTARE E PARTECIPARE AL GIVEAWAY AVETE TEMPO FINO AL 23 DICEMBRE!!!
Siete pronti a rispondere alla domanda? Pensateci bene e non siate banali, poiché stavolta non ci sarà un sorteggio, ma premieremo la risposta più interessante, così come avrebbe fatto Zia Jane, dunque, aguzzate il cervello cari!!!

IL TERZO OMAGGIO A ZIA JANE

Il terzo omaggio a Zia Jane consiste proprio in questa domanda e, soprattutto, nelle vostre gradite risposte ad essa, dato che sono rivolte proprio alla nostra beniamina...ricordate di non essere banali, c'è il GiveAway del Calendario in palio!!!

La domanda:
"Se una macchina del tempo vi portasse indietro a due secoli fa, esattamente nel giorno del 18esimo compleanno di Zia Jane, cosa le portereste in regalo dal futuro e cosa le direste per spiegarle di che si tratta o il perché di quel dono?"
Non facile, vero?
Anche noi Lizzies ci abbiamo pensato, ma sveleremo i nostri doni solo nel post della premiazione del GiveAway, così da non condizionare nessuno dei partecipanti!

Dunque? Ci state pensando?
Non vi dimenticate di festeggiare con noi ed unirvi al coro che intona:

HAPPY BIRTHDAY, DEAR AUNT JANE!!!!

24 commenti:

  1. Buongiorno Lizzies!
    Ho già rubato il calendario e scaricato l'e-book (che prossimamente stamperò... amo la carta è inutile!); per la domanda ci devo pensare un pò, potrei cadere nel banale altrimenti :) complimenti per l'ingegno e la solita arguzia!
    E per ultimo, ma di certo non meno importante, tantissimi auguri di cuore alla nostra Jane!!
    Sara

    RispondiElimina
  2. Cosa le porterei dal futuro? Mm.. domanda difficile. Vorrei dire un computer, ma è complicato usarlo anche in questo tempo! No, io le porterei libri e racconti, quelli che ha ispirato lei con le sue opere. Pochi scrittori in vita sanno di essere importanti, e quasi nessuno dei grandi sa che in futuro sarà tale ma io le mostrerei cosa ha significato per me e per molte altre persone tutto il grande lavoro che ha fatto scrivendo semplicemente delle parole che ora sono indelebili nella storia della letteratura :)

    RispondiElimina
  3. @Sally: Buongiorno cara! :)
    Grazie per i complimenti e per condividere un giorno speciale!!!
    Hai dimenticato di dirci cosa porteresti dal nostro tempo a Zia Jane se potessi incontrarla nel giorno del suo compleanno, due secoli fa! Siamo curiosissime e in questo modo partecipi automaticamente al GiveAway! ;)

    @Sara Bezzetto: Ottima scelta! Sicuramente Zia Jane sarebbe sorpresa di sapere cosa ha generato il suo talento!!! :D
    Sei in gara per il GiveAway! ;)

    @Tutti: L'ebook, per questioni di copyright, non è stampabile, ma non sono appena 20 pagine, per cui speriamo che apprezzerete comunque una lettura a video! :)

    BUON COMPLEANNO, CARA ZIA JANE, MUSA ISPIRATRICE!!!

    LizzyP

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Bè, le farei conoscere Colin Firth, amerebbe molto anche lei la sua meravigliosa interpretazione di Mr Darcy nello sceneggiato BBC!
    Lui sicuramente ha contribuito a far conoscere e rendere ancora più piacevole Orgoglio e Pregiudizio.
    Scommetto che Jane gradirebbe molto la mia scelta e scapperebbe nel futuro con lui! :)

    RispondiElimina
  6. Giuseppe Ierolli16 dicembre 2011 11:46

    Complimenti per il racconto, già pronto per un sequel: la storia d'amore tra il col. Fitzwilliam e Anne de Bourgh.
    A Jane, che nel suo diciottesimo compleanno era probabilmente a Southampton a ballare al Dolphin Hotel, porterei un'edizione italiani dei suoi "Juvenilia", che finì di scrivere proprio quell'anno. Non le direi nulla delle sue opere future, per non influenzarla, ma vedere che più di due secoli dopo persino le sue opere giovanili sono lette e tradotte la spingerebbe ad avere assoluta fiducia nelle sue doti letterarie. E forse, chissà, è andata proprio così: un visitatore sconosciuto, che parlava un inglese rudimentale con forte accento italiano, le ha praticamente svelato quale sarebbe stata la sua fama postuma, e poi è scomparso. Le due sorelle (perché quel giorno anche Cassandra era a Southampton) hanno tenuto gelosamente conservato quel volume rivelatore, ma poi Cassandra ha pensato bene di bruciarlo: l'aveva sempre guardato con un po' di timore, e quello strano visitatore lo ricordava sempre con una certa inquietudine.

    RispondiElimina
  7. Ho letto l'ebook e mi è piaciuto molto, anche l'appendice è interessante; per quanto riguarda il regalo a Jane, le porterei i milioni di spin off e libri che si sono più o meno liberamente ispirati alle sue opere, tanto per farle capire o darle almeno una minima idea di quello che "ha scatenato" ;)
    Ancora auguri a zia Jane e grazie a voi Lizzies per avermi ricordato l'occasione con un ebook!

    RispondiElimina
  8. Belle iniziative, complimenti :D E complimenti per la cura che avete messo nella realizzazione di questo sito.
    Anacronisticamente parlando, penso che regalerei a Jane una macchina fotografica: una delle cose che mi ha sempre colpito nei suoi romanzi sono stati i meravigliosi paesaggi e le suggestive ambientazioni. Provate a pensare l'emozione di poter vedere una foto scattata da Jane stessa a Pemberley con i suoi appunti da poter poi utilizzare per scrivere Orgoglio e Pregiudizio: Mr Darcy sarebbe stato davvero reale :)
    La forza delle parole di Jane sarebbe stata resa ancora più forte grazie all'utilizzo di immagini. Immaginate una giovane diciottenne che gira per le campagne inglesi e ne coglie l'essenza e la bellezza, imprimendole con una macchina: Zia Jane era già avanti per i suoi tempi, di sicuro non si sarebbe stupita troppo nel vedersi fare un simile regalo :D

    RispondiElimina
  9. ragazze siete bravissime!
    io porterei alcune bobine e un proiettore super otto per guardare insieme qualche gag di charlie chaplin, buster keaton o stanlie e ollio: ci faremmo grandi risate, ne sono certa!

    RispondiElimina
  10. Buon pomeriggio a tutte, care Lizzies. Anche io sono accorsa ( non sentite il fiatone? ) per poter essere presente alla vostra festa in onore di zia Jane. Benché io non festeggi alcun compleanno, neppure il mio, sono felice di essere qui e partecipare al vostro ricordo della Zia, apportando il mio piccolo contributo. Dalla prima volta che ho letto O&P, Zia Jane è diventata parte della mia quotidianeità, colei che mi tira su il morale quando sono triste o scoraggiata. E' davvero una dolce, fedele amica. Grazie Zia, di essere presente per me ( come per tante altre janeites spero...) nonostante la vita di abbia portata via da noi troppo presto. Grazie di averci lasciato le tue bellissime opere, i cui personaggi sono reali per noi quanto le tante persone vere che incontriamo ogni giorno, e le cui parole sono ormai impresse nei nostri cuori e parte del nostro lessico personale. Grazie.

    RispondiElimina
  11. Tanti auguri, diletta Jane! Ti regalo una bicicletta, perché tu, sempre fiera della tua indipendenza, possa finalmente scorrazzare in lungo e in largo fra le tue amate campagne senza limiti di spazio e di tempo, e, se ne avrai voglia, anche in solitudine. Chissà quante altre storie potrebbero venirti in mente...

    RispondiElimina
  12. Happy Birthday, dearest Jane!
    I am giving you a laptop computer so you can write many more stories in the future for those who love you to enjoy.

    Please do not enter me in the giveaway as I already downloaded the wonderful calendar. Thank you! I enjoy the posting for Jane Austen's birthday.

    RispondiElimina
  13. Augurissimi alla Cara Zia Jane!

    E grazie infinite care Lizzies per i bellissimi regali!
    Io mi accontento di stamparmelo da me il calendario, perché a una domanda del genere non so proprio rispondere! :)

    RispondiElimina
  14. Bellissima iniziativa... Non vedo l'ora di leggere l'ebook...
    Bellissimo il calendario...
    Tanti auguri alla zia Jane.

    RispondiElimina
  15. Questa volta avete superato voi stesse!
    Bellissimo il calendario e meravigliosa la copertina dell'e-book (una volta che l'avrò letto posso recensirlo nel mio blog?).

    E naturalmente tanti tanti tanti auguri all'amatissima zia Jane, che, probabilmente senza nemmeno immaginarlo, ha donato a tutto il mondo dei gioielli di inestimabile valore! Buon Compleanno!!

    RispondiElimina
  16. Non posso esimermi dal ringraziare con tutto il cuore @tutte voi, care amiche Janeite, per i bellissimi, originali, arguti commenti!

    ...mi permetto di pensare che alla nostra Zia Jane piacerebbero immensamente, ma non per vanità - anzi, abbasserebbe un po' gli occhi timidamente, possiamo immaginarlo bene, ma subito le spunterebbero un sorrisetto divertito sulle labbra ed un lampo di allegria negli occhi attenti, pensando già alle interessanti cose che potrebbe scoprire e fare con i vostri regali...

    Un abbraccio a tutte e grazie anche per i vostri complimenti.
    La nostra più grande soddisfazione è condividere queste emozioni con voi.

    LizzyS

    RispondiElimina
  17. allora cosa porterei alla grande Jane? una bicicletta.una bella bicicletta bianca con la quale la nostra eroina potrebbe pedelare nella brughiera.le insegnerei ad andarci e lei da vera grande si legherebbe gonne e crinoline sopra le ginocchia e diventerebbe una perfetta ciclista.e sapete una cosa? molto probabilmente se ne fregherebbe dei commenti dei passanti che sbalorditi la vedrebbero sfrecciare capelli al vento.ciao grazie per il blog
    gio

    RispondiElimina
  18. Grazie a tutti per aver festeggiato e per continuare a festeggiare con noi! I vostri regali a zia Jane sono fantastici... Non aggiungo altro, svelerò il mio nel post di premiazione del Giveaway.

    Riguardo all'e-book: potete continuare a scaricarlo e naturalmente potete recensirlo: sarà un grande onore per noi! Se lo fate, gradiremmo sapere il link, per poter leggere i vostri giudizi, positivi o negativi che siano!

    Grazie a tutti! E ancora auguri, zia Jane!
    LizzyGee

    RispondiElimina
  19. Cecilia Attanasio17 dicembre 2011 18:27

    Salve! Innanzitutto vi ringrazio per le tante iniziative organizzate da questo blog che seguo sempre.
    Per rispondere alla domanda, vediamo...
    Come regalo mi adopererei affinché zia Jane si sentisse per una sera come una delle sue eroine.
    Lo so che in un giorno non si può fare molto,figuriamoci trovare il Vero Amore, ma si può sempre tentare piantando un semino e magari da una casuale conoscenza fatta al Ballo organizzato da me in suo onore sarebbe potuta nascere una simpatia/antipatia che l'avrebbe poi resa felice.
    Mi rendo conto di quanto questo sia utopico ma anche il fatto che io possa incontrarla lo è, quindi non mi sembra di esagerare.
    Ogni volta che leggo i suoi romanzi e dopo di essi la mini biografia allegata ad essi, penso che zia Jane abbia avuto molti momenti tristi nella sua vita e questo mi dipsiace profondamente.
    Probabilmente se fosse diventata una Mrs, noi non avremmo i suoi romanzi ma non mi va di essere egoista,e,per una volta,mi piace immaginare che sia Jane l'eroina e che le sue fatiche vengano ricompensate da un bel eroe che le offre anima e cuore, soldi e una bella tenuta, ma sopratutto tanta,tanta felicità, la stessa che sento io quando ascolto le diatribe verbali di Elizabeth e Darcy, quando aspetto con Elinor e Marianne che i loro amati si facciano vivi,quando soffro con Fanny nella paziente attesa che Edmund ricambi il suo amore,quando sono ballo nelle Rooms di Bath con la dolce Catherine e,nell'ingenuità dei miei anni,sorrido al pensiero di essere così ammirata da mr Tilney,quando vado a caccia di fragola a Donwell Abbey con Emma,quando sono Anne e ripenso ai tempi in cui ero stata speciale per qualcuno come il Capitano Wentworth,sentendo che niente sarà più come prima perché lui si sta disperando per un'altra.
    Sono felice per tutto questo e per molto altro, tutto quello che miss Austen ci ha regalato facendoci vivere in posti così meravigliosi,con persone così speciali che non posso fare a meno di ringraziare Dio di averla mandata su questa terra e di avermela fatta conoscere tramite i suoi romanzi.
    Grazie,davvero.

    RispondiElimina
  20. @Cecilia: Grazie a te per essere fra i nostri preziosi lettori! :)
    Bellissimo regalo e, aggiungerei, dedica! In effetti, la vita della cara Zia non è stata delle migliori, ironia della sorte, probabilmente, è proprio il suo infausto destino che le ha fatto preferire i lieti fine per i suoi romanzi, facendo vivere alle proprie eroine situazioni e sentimenti che ella non ha vissuto e, nella peggiore delle ipotesi, si è vista costretta a non vivere...ciò ci rammenta che la vita è un'altra cosa, un monito che ci arricchisce di un insegnamento in più ai molti contenuti nei suoi romanzi, anche per questo, se potessi incontrarla nel tempo, saprei cosa regalarle...ma lo svelerò poi, come promesso!

    @Tutti: Grazie per aver festeggiato il compleanno della Zia e condiviso con noi i vostri doni!
    Vi sono piaciuti quelli che le Lizzies hanno creato per voi?!

    RispondiElimina
  21. Non ho ancora letto l'ebook, anche se "qualcuna" me ne aveva dato notizia ;-) ...
    Sto pensando da un pò al regalo...ho letto alcuni commenti e a dire il vero c'è chi ha avuto le mie stesse idee...Il primo pensiero è stato un pc...solo per vedere se le sarebbe piaciuto usarlo, perchè difficile è abbandonare la scrittura su carta...poi una macchina fotografica con qualche foto di qua e tante altre che farebbe lei...credo che sarebbe stata incuriosita da quel marchingegno...alla fine porterei un quotidiano, lo so, può sembrare strano. Un quotidiano perchè dentro quasi sempre non ci son più belle notizie, un quotidiano le direi per farle capire quanto può essere bella la fantasia, quanto son belle le sue storie e quanto fanno bene per evadere un pò dalla realtà...

    RispondiElimina
  22. Come sempre organizzate delle bellissime iniziative, complimenti ragazze!

    Cosa regalerei a Jane per il suo compleanno se potessi raggiungerla indietro nel tempo? Credo che prenderei un quaderno e me ne andrei un po' in giro a raccogliere testimonianze, piensieri, emozioni, sensazioni di tutti i Janeites del mondo, tutte le persone che amano le opere di Jane e in cui vi trovano forza e gioia ogni giorno della loro vita! Direi ad ognuno di loro di scrivere un breve messaggio per Jane sul quaderno e una volta riempito da milioni di messaggi di affetto lo porterei a Jane per farle vedere come è stata in grado di cambiare la vita in meglio ai posteri che hanno avuto modo di leggere i suoi libri! Sarebbe un modo per ringraziarla di tutto quello che ha fatto per noi e che continuerà a fare!

    ;-)

    RispondiElimina
  23. Tanti Auguri a Jane Austen, sapendo che non potremo mai ringraziarla abbastanza per le opere che ci ha lasciato! Questo sì che è un regalo difficile da contraccambiare... dal futuro mi piacerebbe portarle, considerato il suo amore per la musica e le danze, un ipod (magari in grado di ricaricarsi con la luce solare :-D). In memoria inserirei non solo brani di musica classica e contemporanea, ma anche qualche estratto audio dai film tratti dai suoi libri: penso che le piacerebbe sentire qualche dialogo recitato e "vivo" così come lei lo scriverà dopo.

    Grazie Lizzies per questo splendido blog e le varie iniziative, ho già scaricato l'ebook e conto di gustarmelo in questi giorni ;-)

    RispondiElimina
  24. Auguri Jane..
    ti dono qualcosa che è legato alla mia passione smodata per il fai da te,per i fiori e per i RICORDI!!!
    Un pacco di resina epossidica con degli stampini adatti:) non ti preoccupare,troverai le istruzioni al suo interno ed è facilissima da usare!!!E' una resina trasparente che si asciuga all'aria,noi donne contemporanee la usiamo inserendo qualsiasi oggettino ,dentro gli stampini sui quali viene versato il composto della resina, ed alcuni li trasformiamo in bijoux!!Tu,dirai cosa c'entra questo dono ,che sporca le mani ed emana un cattivo odore ,con me? ora,ti spiego..io la uso per imprigionare e poterli portare sempre con me,i fiori che ho in precedenza essicato tra le pagine di un buon libro romantico o tra quelle del mio diario..e non sono fiori a caso..ma sono quelli che mi ricordano "quel luogo",quel momento",quella giornata"..sono legati ad una data in particolare..ed io volevo condivedere con te questa fantistica idea..poter rendere invulnerabili i nostri fiori secchi e portarli sempre con noi e trasformali se vogliamo anche in ornamenti per noi stesse!!!Già ti vedo con la tua goccia bianca tra le mani,con dentro il tuo fiorellino,mentre lo osservi,la tua mente è lì,in quell'incontro..................
    Ancora 1000 auguri Jane e grazie di tutto!!
    Con affetto
    Caterina

    RispondiElimina

"È solo un romanzo...o, in breve, un'opera in cui i più grandi poteri della mente vengono esercitati, in cui la più profonda conoscenza della natura umana, la più felice delineazione della sua varietà, le più vivaci effusioni di arguzia e umorismo sono trasmesse al mondo nel miglior linguaggio possibile."

L'Abbazia di Northanger

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Share US!

Share The Lizzies!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Segui le Conversazioni!