Una conversazione in particolare?

Caricamento in corso...

lunedì 2 gennaio 2012

"Buoni propositi per l'anno nuovo" Gruppo di Lettura: il Diario di Bridget Jones

Buon Anno a tutte le nostre Lettrici
ed i nostri Lettori!
Come inaugurare questo 2012 nuovo di zecca?...
Abbiamo pensato di festeggiare l'avvio del nuovo anno con un Gruppo di Lettura che molti ci hanno richiesto e che noi stesse desideravamo organizzare da tempo.

Abbiamo scelto di farlo adesso anche per una ragione oggettiva.
Inizia con questo mese di gennaio 2012 la lunga (ma speriamo anche allegra e ricca di piacevoli scoperte o approfondimenti) marcia verso un altro importantissimo, strepitoso bicentenario: nel mese di gennaio 2013, infatti, ricorrerà il 200° compleanno dell'amatissimo capolavoro di Jane Austen, Pride and Prejudice (Orgoglio e Pregiudizio), pubblicato proprio il 28 gennaio 1813.
Oggi, dunque, ad un anno di distanza da questo appuntamento fatidico, ci prepariamo per tempo alle celebrazioni!...
...Naturalmente a modo nostro, cioè con una lettura di gruppo di un derivato eccellente ed amatissimo:
Il Diario di Bridget Jones di Helen Fielding.
Tutti lo conoscono, soprattutto, grazie al famoso film tratto dal libro, Bridget Jones' Diary (Il diario di Bridget Jones) del 2000, un grande successo con una perfetta Bridget come Renée Zellweger ed uno strepitoso Mark Darcy (vi dice nulla questo nome?) come Colin Firth (e non è una scelta casuale!).
Pochi sanno che la storia di Bridget è nata a puntate sul quotidiano britannico Indipendent nel 1995 e poi del Daily Telegraph fino al 1997, poi divenute un libro, anzi due, e che, soprattutto, è una riscrittura in chiave moderna di Pride and Prejudice (Orgoglio e Pregiudizio).
(Per saperne di più, vi consigliamo di leggere il post che abbiamo dedicato proprio ai film)
Ma ci sono altre ragioni che ci hanno spinte a scegliere questo libro...
Ci permetterà di divertirci nel trovare i punti di contatto con l'originale di Jane Austen a cui si ispira ma anche con il film: infatti, nello scrivere la sceneggiatura, l'autrice Helen Fielding, ottimamente affiancata da Sua Maestà austeniana Andrew Davies (sceneggiatore proprio di quel P&P della BBC del 1995 che ha ispirato questa storia a Helen), e da Richard Curtis (sceneggiatore delle più belle e famose commedie all'Inglese, come Quattro matrimoni e Un Funerale e Notting Hill e, in seguito, anche di Love Actually, di cui sarà anche regista), ha consentito a fare alcune importanti variazioni - che non mancheremo di scoprire!
In breve, il divertimento sarà doppio! 

Come di consueto, in fondo al post troverete tutti i dettagli sul nuovo, scoppiettante Gruppo di Lettura a cui siete tutti invitati...

Prima, però, qualche anticipazione.

  • Anche il secondo libro sarà oggetto di un Gruppo di Lettura nel nostro salotto, proprio come il primo. Ed è bene ricordare che Bridget Jones: The Edge of Reason (Che pasticcio, Bridget Jones!) si ispira a Persuasion (Persuasione), a conferma dell'amore dell'autrice per la nostra Jane Austen.
  • Nel corso di tutto il 2012, fino al 28 Gennaio 2013, proseguiremo con Gruppi di Lettura ispirati a Orgoglio e Pregiudizio, con derivati di vario genere (il materiale, in questo caso, non manca di certo!). Chiunque volesse proporre un sequel o uno spin-off di Pride and Prejudice che vorrebbe leggere insieme a noi, può farlo, scrivendo alla nostra casella e-mail, o  con un commento sulla nostra pagina facebook.
  • Oltre ai Gruppi di Lettura, speriamo di coinvolgervi in numerose attività per festeggiare il Bicentenario di Pride and Prejudice, coadiuvate dai nostri due blog gemelli Un tè con Jane Austen e La Collezionista di Dettagli.



  SCHEDA DEL LIBRO
Titolo: Il Diario di Bridget Jones
Autore: Helen Fielding
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli (15 luglio 2009)
Traduttore: Olivia Crosio
Collana: Narrativa
Lingua: Italiano
Brossura, 315 pagine
ISBN-10: 8817032654 - ISBN-13: 978-8817032650

(Potrete trovare il libro anche in questa edizione:
Helen Fielding, Il diario di Bridget Jones, collana Sonzogno Libri Oro, traduzione di Olivia Crosio, Sonzogno, 1998, pp. 315. ISBN 88-454-1096-X)

  SINOSSI
...ebbene, la storia è risaputa e potremmo sorvolare ma proviamo ugualmente a sintentizzarla nel caso in cui qualcuno interessato alla lettura non conosca nemmeno il film.

Bridget è una trentenne dei nostri tempi, fagocitata dalla vita quotidiana e sempre in lotta con il tempo, il peso, il fumo, l'alcool, il lavoro, una mamma invadente che la vorrebbe sistemata col principe azzurro ed una triste realtà di uomini ben lontani da tale modello... Il tutto condito da situazioni tragicomiche nelle quali anche noi possiamo riconoscerci e che Bridget affronta con una notevole (auto)ironia...
  CALENDARIO
1° Tappa
dal 14 al 20 Gennaio 2012
da Propositi per l'anno nuovo ad Aprile (compreso)

2° Tappa
dal 21 al 28 Gennaio 2012
da Maggio ad Agosto (compreso)

3° Tappa
dal 29/01 al 4/02 2012
da Settembre fino a Gennaio-Dicembre
Ci state a leggere insieme a noi questo libro?
Potete scegliere di farlo in italiano o in inglese perché per nostra grande fortuna entrambi i libri sono stati tradotti e sono facili da reperire. Il che permetterà di scoprire qualcos'altro (siamo a quota tre): eventuali differenze tra l'originale inglese e la traduzione italiana..

Grazie per la vostra attenzione
e arrivederci all'inizio del GdL 
in compagnia della tenera, sconclusionata Bridget Jones! 
(e di Mark Darcy, che nessun aggettivo potrà mai qualificare pienamente...)
 Link Utili:
Un approfondimento sui film e sull'ipotesi del Bridget Jones n. 3
Biografia dell'autrice nella Galleria dei Ritratti di OF&NF
Un approfondimento sul film Diario di Bridget Jones

26 commenti:

  1. Io ci sono!
    http://liberliberamediconzola.blogspot.com/2012/01/gdl-il-diario-di-bridget-jones.html

    RispondiElimina
  2. Finalmente un libro che ho!
    :) Mi piacerebbe molto partecipare!

    RispondiElimina
  3. Partecipo anche io!!
    Ho letto il libro così tanto tempo fa che non lo ricordo più!
    Sarà divertente condividere le mie impressioni con voi!

    RispondiElimina
  4. Il mio primo gruppo di lettura insieme a voi! Non vedo l'ora di iniziare : )

    RispondiElimina
  5. Eccomi <3 non posso mancare! visto che ho già visto e rivisto e consumato sia libri che film, stavolta mi concentrerò sulle discrepanze di traduzioni! (che però ricordo erano fatte entrambe molto bene e ne ero stata contenta!) ^.^

    RispondiElimina
  6. Mi unisco, e che dio me la mandi buona è quello in inglese, vero?
    My god, ci impiegherò un anno, se basta

    RispondiElimina
  7. Benvenute a tutte! ^_^

    Potete leggere l'edizione che volete nella lingua che volete! @Sara: lo puoi leggere anche in Italiano se ha problemi con l'inglese!!!

    @Laura.Regency: sono proprio curiosa di confrontare le due edizioni...

    RispondiElimina
  8. Ci sono anche io!!!!
    Tornata da una puntata romantica solo con il marito nelle fredde terre del nord - ma a Ferrara si ghiaccia sempre come ieri? - ho già approntato il libro - anche se ho visto che si parte solo tra 10gg!!! Ma il segnalibro non c'è? O sono io al solito che non lo trovo?????

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia!!! Un buon gruppo! Passateparola care! Più siamo a leggere, più ci divertiremo, Bridget Jones garantisce sorrisi a volontà! :D

    RispondiElimina
  10. @LauraT: per il segnalibro devi aspettare la prossima settimana! ;)

    RispondiElimina
  11. ciao mi procuro subito il libro che bello! io ultimamente sto cercando di leggere il libro EMMA di Jane Austean, però lo trovo difficoltoso... non mi prende molto... come invece ha fatto orgoglio e pregiudizio... infatti sono indietro rispetto al gruppo di lettura .. che credo l'abbiano già terminato!

    RispondiElimina
  12. Ci sono anch'io per il gruppo di lettura!! e sono molto curiosa di leggere i commenti alle differenze tra le edizioni in lingua e non..eh si neanche mi ci metto a leggere in inglese!!che pigrona!!in lingua ho letto P&P..solo perchè lo so a memoria in italiano!!si mi sto vergognando!! :P

    RispondiElimina
  13. Mi piacerebbe partecipare! Da un po' di tempo a questa parte fatico a tenere il passo coi GDL e rimango sempre indietro... però questo libro mi sembra proprio l'ideale per provarci ancora! :)

    Ci penso ancora per qualche giorno... :)

    RispondiElimina
  14. @Clairedelune: Benvenuta nel gruppo!!! :)
    Siamo curiose anche a noi di questo confronto incrociato! :D

    @Phoebes: tesoro, ci hai pensato?! :D

    @Tutti: SIAMO IN PARTENZA PER IL GDL!!! NON DIMENTICATE IL SEGNALIBRO DA STAMPARE!!!
    http://oldfriendsnewfancies.blogspot.com/2012/01/gdl-il-diario-di-bridget-jones-il.html

    Vi aspettiamo per la Prima Tappa!
    LizzyP

    RispondiElimina
  15. Divertente, ci sto!!!!!!!!!!!!!!!!!
    simo

    RispondiElimina
  16. Va bè, tanto lo sapevo che capitolavo: ci sono anch'io! :) Ho già stampato il segnalibro! :)

    RispondiElimina
  17. Non ho mai partecipato ai gruppi di lettura ma questo del Diario di Bridjet Jones mi tenta molto... Ho acquistato anni fa in un Charity Shop in Galles la versione originale del libro (usato), ma passata l'enfasi della vacanza ho smesso ben presto di leggerlo.... Potrebbe essere l'occasione giusta per riprenderlo in mano!

    RispondiElimina
  18. ma bisogna segnarsi da qualche parte?sono alla prima esperienza, mia cara, bell'idea questo gdl!

    RispondiElimina
  19. Benvenute a @Simo, @Phoebes, @Silvia e @larobi!!! Siamo contentissime di leggere BJ insieme a voi!

    @larobi: non c'è bisogno di iscriverti da nessuna parte, puoi intervenire quando vuoi sui post appositi che pubblicheremo settimanalmente a partire da Sabato 14/1! ;)

    RispondiElimina
  20. ciao ho procurato il libro ieri.... vanno bene le date , però non capisco i capitoli per tappa?

    RispondiElimina
  21. @tina: Trattandosi di un Diario non ci sono capitoli veri e propri, ma giorni, quindi abbiamo optato per dividere le tappe in blocchi di mesi. 12:3=4, quindi la prima tappa finisce a fine Aprile, la seconda a fine Agosto e la terza a fine Dicembre. Semplice, no?

    RispondiElimina
  22. Ho letto il libro anni fa, molto divertente...
    Lo rileggo volentieri, sono ancora in tempo?

    RispondiElimina
  23. @carmen la. Certo che fai ancora a tempo! Abbiamo appena iniziato la seconda tappa, ma Bridget Jones si legge così velocemente, che ho fatto fatica a posarlo giù dopo aver finito la prima tappa! Qui poi trovare i nostri commenti.

    http://oldfriendsnewfancies.blogspot.com/2012/01/gdl-il-diario-di-bridget-jones-prima.html

    Buona lettura e buon divertimento!

    RispondiElimina
  24. Ehm, scusate, volevo scrivere puoi! XD

    RispondiElimina
  25. Carissime, vi devo ringraziare perchè innanzitutto non mi sembra vero coindividere la mia passione per zia jane ma anche poter condividere punti di vista su libri a me cari. Esilarante il commento della madre di Bridget sulla casa di Mark che ricorda i commenti a voce alta di mrs Bennet nei riguardi di Darcy!!!!!!!!!
    Simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, @Simo, ci avevo pensato anch'io, ma durante la lettura vedevo talmente tanti paralleli, che mi è sfuggito di appuntarlo.
      Naturalmente la festa delle Nozze di Rubino dei genitori di Mark equivale al ballo a Netherfield. E infatti Bridget e Mark ballano esattamente come Lizzy e Darcy, lui tura fuori un'altra volta l'argomento 'libri'... proprio come in P&P!!!

      Elimina

"È solo un romanzo...o, in breve, un'opera in cui i più grandi poteri della mente vengono esercitati, in cui la più profonda conoscenza della natura umana, la più felice delineazione della sua varietà, le più vivaci effusioni di arguzia e umorismo sono trasmesse al mondo nel miglior linguaggio possibile."

L'Abbazia di Northanger

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Share US!

Share The Lizzies!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Segui le Conversazioni!