Una conversazione in particolare?

Caricamento in corso...

sabato 26 novembre 2011

GdL Tutto da Capo di Cathleen Schine | Terza ed ultima Tappa

Edward Hopper - Light at Two Lights 1927
Cari amici,
siamo giunti alla Terza ed Ultima Tappa di questo appassionante Gruppo di Lettura, il quarto delle Celebrazioni per il Sense and Sensibility AnniversaryTutto da Capo (The Three Weissmanns of Westport) di Cathleen Schine, pubblicato in Italia da Mondadori e considerato appunto un omaggio della scrittrice americana a Sense and Sensibility.

L’amatissimo Ragione e Sentimento di Jane Austen si trasferisce a Westport, in Connecticut in questo incantevole omaggio in chiave moderna al classico della letteratura.


Un po' più avanti, rispetto alla tabella di marcia di ragione e Sentimento, ma... sono arrivate le Steele!!! E che nomi calzanti che hanno: Anne (Nancy) = Crystal e Lucy = Amber!
Invece, al posto di Mrs Jennings c'è un grottesco Mr Shpuntov.
E che ne pensate del cugino Lou? Ma sapete che forse, più che a Sir John Middleton di Ragione e Sentimento, somiglia a quello di Sense and Sensibility and Sea Monsters? Sarà perché Westport è sul mare?
E la trasferta natalizia a Palm Springs (l'equivalente di Londra in Ragione e Sentimento) vi pare azzeccata?
Il colpo di scena con cui si chiude la seconda tappa, poi, è stato magistrale da parte di Mrs Schine. Del resto i tempi sono cambiati. Un semplice fidanzamento non sarebbe niente se non ci fosse di mezzo qualcosa di più importante!

Sinossi: Tutto può succedere. Ma sicuramente Betty Weissmann non immaginava che, dopo cinquant'anni di matrimonio, suo marito Joseph l'avrebbe lasciata di punto in bianco e senza tanti complimenti per una donna più giovane di lei. Sola, allontanata dal suo bell'appartamento affacciato su Central Park, senza soldi, Betty si ritrova dall'oggi al domani a dovere ricominciare tutto da capo. Sarà il ricco cugino Lou a darle una mano, mettendole a disposizione il suo cottage a Westport, in Connecticut, facendola sentire a casa. Le due figlie - Miranda, agente letterario impulsiva e piena di fascino, e    Annie, riservata e giudiziosa bibliotecaria - decidono di trasferirsi da lei per starle vicino. Cinquantenni, anche loro stanno attraversando un momento davvero delicato su molti fronti. Saranno il contatto con una realtà nuova e stimolante e una serie di incontri inaspettati a offrire alle tre donne una diversa prospettiva e a dare una svolta alle loro vite. Dopo il grande successo dei suoi precedenti romanzi, con Tutto da capo Cathleen Schine si conferma interprete raffinata di un universo letterario popolato da figure a tutto tondo che vivono con grande intensità sulla pagina, contraddistinto dal garbo, da un'eleganza malinconica e da un tocco di delicato umorismo.


CALENDARIO
12-18/11 cap. 1-7
19-25/11 cap. 8-13
26/11-2/12 cap. 14-21

Chiunque volesse, può leggere il libro in Inglese, anzi, questo potrà essere un ottimo motivo di confronto fra le due versioni!
Naturalmente chi si volesse aggiungere solo ora al GdL, è liberissimo di farlo: la lettura è scorrevolissima e gradevole, in breve: siamo tutti affascinati dalla versione Westport di Sense and Sensibility!!!
Chi fosse rimasto indietro, può commentare ai post della Prima e della Seconda Tappa!

Link Utili: 
Segnalibro (by LizzyGee)

4 commenti:

  1. Mi è piaciuto tantissimo, ma ammetto che se non me l'aveste detto voi, che era una rilettura di "Sense and sensibility" non mi sarebbe mai venuto in mente, specialmente per il finale ;)
    Al prossimo g.d.l.

    RispondiElimina
  2. @Gonza: ma come no???
    Secondo me era evidentissimo che Annie era tale e quale ad Elinor e Miranda spiccicata a Marianne. E le situazioni? Anche se Josie era il patrigno e non il fratellastro, mi sembrava evidente l'analogia!
    Comunque, non l'abbiamo detto noi che è lo spin-off, lo abbiamo scoperto cercando derivati di Sense and Sensibility, tanto che, in un primo momento eravamo convinte che non esistesse la versione in Italiano. Poi, sapendo che la Schine è un'autrice tradotta in Italia, abbiamo fatto un confronto delle sinossi per capire quale dei suoi libri fosse The Three Weissmanns of Westport (ma infatti neanche Mondadori si è accorta di questo tributo della Schine alla Austen!) ed abbiamo subito optato per questo GdL bilingue! ;)

    Io sostengo (e lo scriverò nella recensione) che il finale rappresenta quello che la Schine avrebbe voluto per Ragione e Sentimento... magari in forma più consona ai primi dell'Ottocento...

    RispondiElimina
  3. E qui la storia diverge non poco dal solco della nostra za Jane! Credo che rimarrebbe sconvolta non poco se avesse potuto pensare che la sua Marianne diventasse gay; sapeva che esistevano i gay zia Jane? Ma così si tiene un rapporto che peggio di quelli che ha avuto non sarà e che in più gli consente "l'accesso" a bambino; comodo.
    E anche la morte della mamma mi è dispiaciuta non poco; in un mondo di Happy Ending potevamo sistemarla con Richards, non trovate?
    Per Annie sapevamo già che Amber si sarebbe "rilocata" con il figlio - non fratello in questo caso. Niente di nuovo...

    RispondiElimina
  4. Per Richards intendi Roberts @LauraT? Ma io, veramente, ho capito che il nostro Colonnello Brandon finisce con Elinor!...
    Ho capito male? E comunque tieni presente che Betty aveva almeno dieci anni più di lui. O pensi 'tale figlia tale madre' (Miranda)?

    RispondiElimina

"È solo un romanzo...o, in breve, un'opera in cui i più grandi poteri della mente vengono esercitati, in cui la più profonda conoscenza della natura umana, la più felice delineazione della sua varietà, le più vivaci effusioni di arguzia e umorismo sono trasmesse al mondo nel miglior linguaggio possibile."

L'Abbazia di Northanger

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Share US!

Share The Lizzies!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Segui le Conversazioni!